Comunicato stampa del 22 novembre 2016 - Cerimonia commemorativa delle vittime del sisma del 23 novembre 1980

  • Stampa

Nomi vittime sisma 1980 webMercoledì 23 novembre 2016 ricorre il 36esimo anniversario del sisma del 1980. Acerno ricorda le vittime del drammatico evento.

Il dolore è reso ancora più vivo alla luce degli ultimi eventi sismici che hanno colpito le Regioni del centro Italia.

Tanto – afferma il sindaco Vito Sansone - impone una riflessione sui rischi concreti che interessano il territorio italiano e sul fondamentale tema della prevenzione. Le Istituzioni – prosegue - si devono impegnare di più  perché si osservino, con scrupolosità, le norme antisismiche nella costruzione dei nuovi edifici e si rispetti, in generale, l’ambiente ed il patrimonio storico – artistico - urbano.  L’Amministrazione – conclude il Primo Cittadino - che ho l’onore di rappresentare, attraverso questo semplice e doveroso gesto, intende ricordare quanti persero la vita in quel tragico giorno nonché tutti coloro che si prodigarono con grande slancio ed abnegazione per alleviare le sofferenze e le enormi difficoltà dei nostri concittadini”.

La cerimonia si svolgerà con il seguente programma:

  • Ore 11.30 – Santa Messa nella chiesa di S. Maria degli Angeli celebrata dal parroco don Marco De Simone in suffragio delle vittime del sisma del 23 novembre 1980.
  • Dopo la celebrazione Eucaristica, sarà deposta una corona d’alloro e un cuscino di fiori dinanzi alla lapide in memoria delle vittime del terremoto del 1980, collocata in piazza V. Freda.
  • Saluti del Sindaco.

DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd

Utilizziamo cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Accetto acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per conoscere i cookie che usiamo e per disabilitarli consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

Informativa sulla Policy Cookie Law